Facebook Twitter Youtube EN

Arteliquida

Un grande progetto di vino e arte contemporanea

Arteliquida è un progetto in cui l’arte ed il vino si incontrano dando vita ogni anno a nuove identità di sapori e forme. Arteliquida non è solo un’etichetta, ma un’espressione visiva dei numerosi aspetti che fanno parte del mondo del vino, valorizzando il concetto di ricerca, sia artistica (il contenitore) che vinicola (il contenuto). Nasce dall’amicizia fra il produttore Alessandro Griccioli e l’artista Eugenia Vanni che ogni anno seguono ed arricchiscono il progetto con nuove idee ed eventi collaterali. Ogni volta, l’etichetta ideata da Eugenia cambia aspetto e pensiero, facendo in modo che ciascun progetto sia veramente unico.

Arteliquida 2006

ARTELIQUIDA Edizione 2006

L’etichetta che ritrae una costellazione formata dai punti geografici dei luoghi di produzione del vino e ci porta a conoscere la sua storia e il suo percorso, è una sorta di proiezione nel cielo di ciò che avviene sulla terra. Arteliquida appare come una costellazione formata da tutti i luoghi che hanno dato vita a questo vino.
Arteliquida 2007

ARTELIQUIDA Edizione 2007

Reinterpreta il concetto della bottiglia e del bicchiere, riunendoli in un’unica forma che è allo stesso tempo una bottiglia rovesciata che si svuota e un calice dritto che si riempie. La forma, la cui matrice è disegnata a mano, presenta nella sua natura multipla il concetto del bere e del piacere che accompagna questo gesto semplice ma anche complesso perchè ricco di scoperte: quelle offerte dal vino.
Arteliquida 2011

ARTELIQUIDA Edizione 2011

Vino come esperienza istintiva: la terra e la luna nella stessa immagine, dove un qualsiasi selciato cittadino diventa un pianeta. Allo stesso modo non era provato scientificamente che la il vino fosse influenzato dalla luna, ma da secoli i contadini si sono comportati come se lo fosse; così facendo è come se questo fosse vero.

Immagini Correlate

Top